I dati del 2018 confermano i trend positivi

Secondo quanto riportato dall’Ente Nazionale Italiano per il Turismo (ENIT), nel 2018 le presenze in Italia hanno superato quelle della Francia. Sono 41,7 i miliardi di euro di spesa rilevata da parte dei turisti, per un settore che cresce in tutti i suoi ambiti (enogastronomia, turismo balneare, montagna etc…).

Grazie alla banca dati sul turismo della Regione Toscana abbiamo potuto aggiornare i contenuti nella nostra indagine sulla nuova figura professionale dell’Accompagnatore Turistico, che potete trovare cliccando qui.
La rilevazione degli arrivi in ogni comune della Toscana rispecchia i dati nazionali e conferma la crescita del turismo in ogni provincia, con Arezzo e Siena che conservano l’incremento del 2017, e Pisa che cresce notevolmente.
Il turismo in Toscana cresce ormai da anni, anche se il lieve decremento complessivo della crescita fa pensare, per il 2019-20, a una ulteriore stabilizzazione del mercato.

Il turismo si conferma comunque uno dei pochi settori in controtendenza, e un ambito che offre ampie opportunità lavorative a tante figure professionali nell’ambito della ricezione turistica, nell’ambito degli eventi e in quello museale, nonché a tutti gli operatori delle agenzie, alle guide e agli accompagnatori turistici.

Ecco l’andamento aggiornato al 2018:

 



Categorie