Da badante a operatore qualificato

Ogni giorno incontriamo persone che chiedono informazioni e orientamento per scegliere un percorso formativo.
Spesso le persone che hanno maggiore necessità di formazione, sono proprio quelle impegnate in modo più serrato tra famiglia e lavoro. Come le badanti. E allora ci siamo chiesti: chi bada alla badante?

In Italia esiste una realtà molto diffusa che tutti conoscono, ma della quale si parla molto poco, e spesso con sufficienza: le cosiddette badanti

Esiste un sistema di assistenza privato fondato sulla disponibilità di lavoratrici quasi 24 ore su 24. Si tratta di una condizione, quella della badante, troppo spesso opprimente, che non lascia spazio a nient’altro.
Molte badanti infatti sono in servizio quasi costante, con poche ore di permesso a settimana e nessuna possibilità di riqualificarsi. Questo perché quando lavorano hanno disponibilità economica, ma non di tempo, e quando il lavoro finisce (spesso in modo improvviso e senza alcuna tutela), la disponibilità economica viene meno. È difficile intraprendere un percorso formativo lungo e impegnativo.

Come uscirne?

Il corso per diventare Addetto all’Assistenza di Base dura 900 ore e, quale che sia la frequenza, la durata complessiva varia da un minimo di 8 mesi a un anno. Eppure quella è l’unica strada per arrivare a un lavoro stabile nel settore assistenziale. L’unico modo per uscire dalla condizione precaria di badante, e proporsi alle strutture socio-sanitarie private, come RSA, cooperative e cliniche.

Per questo molte persone sono disponibili a fare grandi sacrifici, conciliando per lunghi periodi il lavoro, lo studio e la famiglia.

Riflettendo su questi aspetti abbiamo deciso di organizzare un’edizione del corso di Addetto all’Assistenza di Base con orario serale, che dia la possibilità di qualificarsi anche a chi non ha altre disponibilità di orario.

Le lezioni di questa prima edizione serale cominciano il 2 dicembre alle 18.30, ma ancora fino a fine anno, tutte le persone interessate potranno iscriversi rivolgendosi alla nostra segreteria.



Categorie